Previous Post: STK1000′06 - round 8 - LAUSITZ   Next Post: STK1000′06 - round 10 - MAGNY COURS, prima sessione di prove

STK1000′06 - round 9 - IMOLA

STK1000′06 - round 9 - IMOLA, prima sessione di prove

Il team Azione presenta ad Imola una faccia nuova in luogo del dimissionario Mauro Belliero. Ha schierato oggi William Marconi, attualmente quarto in coppa Italia, che alla sua prima uscita su una moto da 1000 cc ha lasciato intravedere un buon potenziale. Buona la prima presa di contatto con il circuito anche per Herve Gantner, che ha chiuso in ventesima piazza accumulando dati validi per consentire ai tecnici di lavorare sulla messa a punto del mezzo. L’obiettivo per lui, come per il giovane compagno Marconi sarà quello di guadagnare almeno una fila nella giornata di domani

William Marconi Honda CBR 1000 RR 32° classificato in 2’00.116

”Per me è tutto nuovo, non ho mai guidato un mezzo da 1000 cc e devo imparare tutto. Non ho incontrato grossi scogli nel salire su questa moto e devo dire di essermi divertito. Sono certo che nella giornata di domani mi migliorerò in maniera sensibile”

Herve Gantner Honda CBR 1000 RR 20° classificato in 1’57.682

”Sono un po’ attardato, ma conto di potermi migliorare nella giornata di domani. Oggi ho lavorato su due ammortizzatori differenti, privilegiando la messa a punto rispetto alla ricerca del tempo. Sono certo di avere ancora margine, anche se questo tracciato non si addice propriamente alle mie caratteristiche. Spero comunque di poter guadagnare una posizione di partenza che mi consenta di ambire alla mia terza gara chiusa in zona punti”

STK1000′06 - round 9 - IMOLA, seconda sessione di prove

Il team Azione punta a proseguire la serie positiva che da due gare vede entrare punti in carniere. Cercherà di farlo ancora una volta con Herve Gantner, autore in prova del diciottesimo tempo su una pista sulla quale non si è mai trovato particolarmente a proprio agio, ma sulla quale è riuscito ad esprimersi su un passo che potrebbe consentirgli di lottare per la zona punti. Una caduta ha invece frenato il “deb” William Marconi, che al secondo passaggio del secondo turno di prove ufficiali è scivolato, non riuscendo così a migliorare il proprio tempo.

William Marconi Honda CBR 1000 RR 34° classificato in 2’00.116

”Sono caduto appena entrato in pista, non mi sono reso nemmeno conto di come sia successo. Spero di poter disputare la gara di domani anche se partirò dalle retrovie. Nella caduta ho riportato una contusione al polso, non dovrebbe però disturbarmi più di tanto”

Herve Gantner Honda CBR 1000 RR 18° classificato in 1’56.816

”Sono soddisfatto. Su questa pista non sono mai riuscito a far bene, ma oggi grazie alle modifiche operate dal team alla moto sono riuscito a migliorarmi sensibilmente contenendo il distacco dai primi. Il mio passo è buono, spero di partire meglio delle due precedenti uscite per cercare di chiudere ancora in zona punti”

STK1000′06 - round 9 - IMOLA, gara

Si interrompe la serie positiva dell’ Azione Corse, dopo due gare chiuse consecutivamente in zona punti sul tracciato di Imola la squadra capitanata da Giuseppe Rondina chiude con Herve Ganter in ventunesima piazza. Lo svizzero è stato ancora una volta limitato da una partenza non brillante che, su un tracciato a lui non gradito, non gli ha consentito di recuperare sino alla zona punti. Debutto con “drive trought” per William Marconi, che dopo essere partito dalle retrovie per non aver disputato il turno di prove ufficiali di ieri a causa di una caduta, è stato penalizzato per partenza anticipata .

William Marconi Honda CBR 1000 RR 31° classificato

”Peccato per la penalità . Qui in coppa del mondo è tutto molto difficile, mi sono appena  mosso e dopo tre tornate, quando stavo recuperando e mi trovavo a vista il mio compagno ho visto il cartello di penalità con il mio numero. Quando sono rientrato in pista ero ultimo e la mia gara è finita li”

Herve Gantner Honda CBR 1000 RR 21° classificato

”Questa pista non mi è mai piaciuta, anche oggi non sono riuscito ad esprimermi  al meglio. Purtroppo dopo essere passato ventiseiesimo al primo giro non sono riuscito a recuperare come avrei voluto, restando in bagarre con Ciavattini per quasi tutta la gara. Spero di rifarmi la prossima settimana sul circuito di Magny Cours”

Posted in 2006 Europeo 13 years, 2 months ago at 10:57 pm.

Add a comment

Comments are closed.