Previous Post: STK1000′06 - round 3 - SILVERSTONE, seconda sessione di prove   Next Post: STK1000′06 - round 4 - MISANO

STK1000′06 - round 3 - SILVERSTONE, gara

STK1000′06 - round 3 - SILVERSTONE, gara

Due giorni in cui la pioggia ha condizionato lo svolgersi del week end, e poi finalmente con la pista asciutta sono arrivate le prime soddisfazioni. Nonostante la posizione d’arrivo non abbia portato alla squadra punti in carniere, in questa gara Mauro Belliero ha mostrato di aver intrapreso la strada giusta per crescere in questo difficile e competitivo campionato. Dopo essere scattato dall’ ultima fila, il pilota bellunese ha mostrato sensibili miglioramenti rispetto alle prove, mostrando di aver instaurato un buon feeling con il mezzo. Feeling che si porterà nel proseguo della stagione, dove sarà chiamato a migliorarsi gara dopo gara. Non partito invece Giuseppe Cedroni, che nell’ unica sessione asciutta, quella di venerdì, non è riuscito a entrare nel tempo limite per soli 2 millesimi di secondo. Il bergamasco ha pagato la poca conoscenza del tracciato in maniera eccessiva. La pioggia non gli ha infatti consentito di staccare quei tempi in qualifica che aveva mostrato di poter fare nel secondo turno di prove libere. Da lui ci si attende un pronto riscatto a Misano, nel prossimo round.

Mauro Belliero Honda CBR 1000 RR 28° classificato ”Nonostante la posizione finale non sia buona sono molto soddisfatto della mia gara. Ho migliorato il mio tempo di un secondo rispetto alle prove, e soprattutto ho percorso tutti i giri su tempi di almeno mezzo secondo inferiori al mio tempo di qualifica. Purtroppo la posizione di partenza mi ha penalizzato. Sono riuscito a sopravanzare alcuni piloti, ma la cosa che mi rende contento è il passo che partendo più avanti mi avrebbe consentito di lottare per la zona punti. Ora mi aspetta Misano, tracciato che conosco dove non avrò bisogno di apprendistati lunghi, spero di poter mettere a frutto l’esperienza accumulata in queste prime tre gare ”

Posted in 2006 Europeo 14 years, 5 months ago at 5:40 pm.

Add a comment

Comments are closed.